Hurghada spiaggia Egitto

Hurghada cosa vedere: Escursioni e Consigli utili

Hurghada è diventata una delle mete turistiche più frequentate della costa del Mar Rosso ed è anche acclamata come un centro internazionale per gli sport acquatici. Gli unici giardini sottomarini al largo sono tra i migliori al mondo, rendendo le immersioni a Hurghada giustamente famose.
Meta ideale anche per escursioni in quad nel deserto.

Deve comunque la sua popolarità alla meravigliosa barriera corallina del suo mare e alle onde che la rendono una meta ideale per surfisti e amanti dello snorkeling. Solitamente le immersioni vengono fatte a largo della città o di fronte l’isola di Giftun. Si tratta di una destinazione preferenziale per gruppi e giovani coppie, ma potrebbe andare bene anche per famiglie dinamiche con bambini al seguito. Se invece siete alla ricerca di location tradizionali con spiagge attrezzate di sabbia fine, abbiamo selezionato per voi una lista di spiagge per bambini e famiglie.

Dove si trova Urghada?

Urghada si trova alla foce del Golfo di Suez, circa 65 km a sud-ovest dell’estremità meridionale della penisola del Sinai, e Sharm El Sheikh dista solo pochi chilometri. La città si estende lungo la costa egiziana di Mainlan per circa 40 km ma non si estende molto nel deserto circostante.
La posizione della città la rende una base ideale per le immersioni subacquee nel Mar Rosso poiché è l’ingresso principale per le crociere turistiche sia dalla parte settentrionale sia meridionale del Mar Rosso egiziano.
Conosciuta come la “Venezia dell’Egitto”, questo piccolo villaggio di pescatori è ora la seconda area turistica per immersioni più famosa del paese.

Le acque scintillanti al largo di Hurghada sono anche un parco giochi per il windsurf, la vela e il nuoto, mentre le spiagge sono un luogo ideale per abbronzarsi. In realtà questa è una destinazione turistica molto popolare anche per chi non pratica immersioni. Il mare splendido è una garanzia!

Escursioni con partenza da Hurghada

I siti di immersione locali di Hurghada possono essere piuttosto interessanti, con molti siti di barriera corallina disseminati attorno all’isola di Giftun. C’è un interessante passaggio di grotte da esplorare a Umm Gamar.

A Hurghada e in Egitto qual è fuso orario?

Ad Hurghada e in Egitto il fuso orario è di un’ora avanti rispetto all’Italia. Il fuso orario che viene utilizzato in questa città è uno solo, dura per tutto l’anno e si chiama Eastern European Time (EET). In questa zona non avviene il passaggio da ora legale a solare o viceversa.

Negli ultimi hanno Hurghada si è sviluppata molto, ad esempio è stato costruito il nuovo porto turistico, un vero gioiello dove è possibile trovare molti ristoranti e caffè alla moda, pub e bar, alcuni anche con musica dal vivo.

Il Clima a Hurghada

Il Clima è ottimo tutto l’anno sia in inverno sia in estate, quindi non preoccupatevi troverete sempre un sole brillante.
In inverno le temperature sono miti e le piogge molto rare. Durante la notte le temperature potrebbero però scendere anche sotto i 5 gradi (da dicembre a febbraio). In questo periodo la temperatura dell’acqua è un po’ più fresca, ma è comunque possibile fare il bagno, la temperatura più bassa si registra a febbraio e marzo (circa 20-21 gradi). Settembre ed Ottobre la temperatura dell’acqua è ancora gradevole tra 26-27 gradi. Novembre e Dicembre siamo sui 25-23 gradi.

L’ estate va da metà maggio a settembre ed è un periodo molto caldo, le temperature superano anche i 40° gradi. L’aria è in genere secca e abbastanza ventilata. La temperatura dell’acqua oscilla tra i 24 gradi di Maggio e i 28 gradi di Agosto.

periodi migliori per visitare Hurghada senza morire dal caldo ma per abbronzarsi al sole, fare lunghi bagni e immersioni, sono il mese di aprile, e da metà ottobre a metà novembre.

Ogni tanto a Hurghada può soffiare il khamsin, un vento caldo e secco che solleva tempeste di sabbia, e soffia soprattutto tra marzo e maggio.

Ed ora che avete tutte le informazioni sulla stupenda città di Hurghada in Egitto vi lasciamo a questa galleria di immagini e vi auguriamo una buona vacanza!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *