Come creare un progetto per una casa

Come creare un progetto per una casa

PROGETTARE UNA CASA SENZA ARCHITETTO

Programmi software e consigli per pianificare un’abitazione “fai da te”

Creare un progetto per una casa non è cosa semplice e banale.
Sono moltissimi i fattori di cui tenere presente e ancor di più i problemi a cui si può andare incontro nella pianificazione.
Non per questo però ci si vede obbligati ad ingaggiare un architetto o un interior designer spendendo cosÏ molti quattrini.
Oggi giorno, infatti, con i tantissimi mezzi disponibili in rete ed eventualmente facendo un corso Autocad 2D, sarà possibile realizzare un progetto soddisfacente e relativamente economico.
Prima di iniziare, tuttavia, assicuratevi di avere sotto mano alcuni dati che, per la buona riuscita del vostro lavoro, saranno indispensabili.
Primo tra tutti le misure. Non andate a caso ma valutate con attenzione i reali spazi disponibili in modo da poter realizzare un progetto in scala con proporzioni reali.
Abbiate anche cura di capire com’è o come sarà posizionata casa vostra rispetto alla luce solare. Potrà sembrare una banalità ma in realtà questo è un fattore molto importante da tenere in considerazione se volete evitare di avere troppa o troppa poca luce in luoghi particolari della vostra abitazione.

Andiamo ora a fare una breve carrellata dei migliori strumenti che potete trovare in rete e che potete utilizzare per il raggiungimento del vostro scopo:

  • Autocad 2D
    Come precedentemente indicato, un corso atto all’utilizzazione di questo programma può vedersi particolarmente utile, soprattutto se la vostra progettazione non sarà una tantum ma avete in preventivo di effettuare altri progetti nel futuro.
    Questo programma infatti è a pagamento e servono alcune nozioni quantomeno di base per poterlo usare efficacemente.
    Resta fermo però che è il programma più famoso e utilizzato al mondo per la progettazione.
  • Sweet Home 3D
    Trattasi di un ottimo programma che si può scaricare gratuitamente dalla rete.
    L’interfaccia Ë molto intuitiva dando la possibilità, soprattutto per quanto concerne la parte di progettazione degli interni, di scegliere tra una vasta gamma di componenti di arredamento realistici quali mobili, elettrodomestici, componenti di arredo, etc… il tutto in un’efficace grafica 3D.
    Proprio grazie alla sua immediatezza visiva, questo programma si vede facilmente utilizzabile anche dai progettisti amatoriali o fai da te.
  • SketchUp
    Questo Ë un celebre software di programmazione il quale utilizzo, però, non è sempre immediato. Tuttavia con un po’ di manualità e prove pratiche vi renderete conto che è uno strumento con forti potenzialità, ricca altresì di tutorial per il suo utilizzo che si vedono particolarmente utili sopratutto se ci si accosta al programma per la prima volta. Vi sono anche molti forum dove potrete consultarvi con altri utenti e confrontare le reciproche esperienze.
  • Home design 3D
    Questa app è adatta per essere utilizzata su dispositivo mobile ed è tra le migliori che si possono trovare in rete.
    Per utilizzarla a pieno è necessario acquistare la versione completa al costo di 8 euro circa, ma questo vi consentirà di utilizzare tutte le funzioni offerte e per l’alto livello di prestazione che garantisce vi renderete conto che la spesa non è stata vana.

Per concludere, alcuni consigli generali:

  • non dimenticate di considerare aree verdi per la vostra abitazione inserendo alcune piantine da appartamento. Non solo abbelliranno il tutto ma sono molto utili per la purificazione degli ambienti;
  • studiate bene i punti luce in modo tale da avere la corretta illuminazione nei vari ambienti di casa;
  • considerate di non eccedere con gli arredi e i complementi di arredo. In casa dovrà essere possibile muoversi agevolmente e non avere un ambiente troppo sacrificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *