costo notaio

Costo Notaio: come calcolarlo? Ecco i consigli utili

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

Caro notaio quanto mi costi! Quanto incidono le spese notarili sul budget a disposizione per acquistare un immobile ad uso abitativo?
Oltre alle spese per l’accensione di un mutuo ipotecario, è fondamentale per ogni mutuatario fare una stima del costo del Notaio.
Come procedere con il calcolo delle spese notarili? Segui questa guida e scopri i giusti suggerimenti per calcolare in modo smart e veloce il costo di un notaio, senza dover “girare” tutti gli studi notarili per avere informazioni in merito alla parcella del professionista.

Consulenza notarile: quando acquistarla?

Si sa il Notaio è un valido professionista che svolge la propria attività professionale in modo autonomo o in collaborazione con altri Liberi Professionisti in uno studio privato.
Prima o poi tutti, nella vita, abbiamo bisogno di acquistare una consulenza notarile e, quando arriva il momento, per il nostro portafoglio sono guai seri.
False credenze a parte, è necessario rivolgersi al Notaio ogni qual volta di deve redigere un atto che deve avere obbligatoriamente una forma scritta e che richiede la presenza di questo professionista.
Si pensi, ad esempio, agli atti che abbiano oggetto la compravendita di beni immobili (terreni, fabbricati) e di beni mobili registrati, come auto e veicoli di ogni genere.
In questi casi, affidarsi ad un Notaio significa poter verificare se sui beni vi siano dei vincoli, come un’ipoteca.
In questo modo, abbiamo la certezza e la sicurezza che possiamo disporre del bene stesso.
Oltre alla compravendita, possiamo acquistare una consulenza notarile per la costituzione di una società, per stipulare atti successori o donazioni, per la stesura di un testamento e ogni volta in cui dobbiamo avvalerci della consulenza di un professionista.

Calcolo costi notarili: come stimarli?

Con il Decreto Liberalizzazioni del 2012 si è posta la parola fine alle tariffe notarili stabilite a livello nazionale, e la normativa approvata ha lasciato ai professionisti la possibilità la massima autonomia decisionale di fissare le proprie parcelle ed onorari.
Di qui, la possibilità per ogni cittadino e impresa di valutare e comparare con più trasparenza i costi notarili.
Ma come avere una stima su quali spese dobbiamo sostenere quando ci rivolgiamo ad un notaio?
Niente paura! Non occorre fissare un appuntamento presso ogni studio notarile per conoscere la parcella del Professionista.
Grazie all’avvento di Internet ed alla messa a disposizione di tool di simulazione online delle tariffe notarili, è possibile calcolare in modo veloce e, in un click, il costo della prestazione professionale.
In pochi passi, è possibile richiedere preventivi da differenti Notai e scegliere il servizio più adeguato alle nostre esigenze, valutando la tariffa richiesta.
In questo modo, la parcella del notaio viene presentata direttamente al cliente con preventivi trasparenti, comprensivi di tutte le spese e le tasse collegate alla pratica.
Ad esempio, con un software di calcolo, una sorta di calcolatore online, è possibile conteggiare le principali spese per l’acquisto di un immobile ovvero le tasse e le imposte, tenendo conto di tutte le variabili che incidono sull’onere economico della prestazione notarile.
Bastano pochi click per conoscere il costo del Notaio!

Condividi se l'articolo ti è piaciuto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *